Scandalo Euribor, mandato d'arresto europeo per cinque banchieri

MILANO - La Gran Bretagna ha ottenuto un mandato di arresto europeo per cinque banchieri sospettati nell'ambito dello scandalo sulla manipolazione dell'Euribor. Lo riferisce il Financial Times, precisando che quattro dei ricercati sono in Germania e sono ex funzionari Deutsche Bank (Andreas Hauschild, Joerg Vogt, Ardalan Gharagozlou e Kai-Uwe Kappauf) e uno in Francia, Stephane Esper, ex trader di Societe Generale. I 5 dovrebbero essere processati a settembre dell'anno prossimo a

Continua